Chi Siamo

Ci raccontiamo: le origini, il passato ed il futuro

Chi siamo
video

100 anni di fuoco!

La solidità di un’azienda viene dalle sue radici.

Il fondatore della Martarello, il Cavaliere del Lavoro Giovanni, al termine della guerra torna dalla zona del parmense, dove era andato a lavorare in una fabbrica di munizioni e si dedica all’attività che lo appassionava da quando aveva 14 anni: la fabbricazione artigianale di artifici pirotecnici.

Nel 1921 stabilisce l’azienda ad Arquà Polesine, in provincia di Rovigo.
Il figlio Coriolano, musicofilo e musicista, segue le orme del padre e nel ’49 sposa la donna che verrà chiamata “la Maria dei Foghi”, madre dell’attuale titolare, Ermes. Questa donna coraggiosa, alla morte del marito, porta avanti l’attività. La gente del luogo la ricorda quando arrivava nelle piazze dei paesi con l’auto carica di artifici e i cinque figli piccoli, che portava con sé.

Le grandi aziende nascono così, da piccole storie di tenacia e coraggio, legate al vissuto degli individui.

Si nutrono dei momenti di gioia e sono presenti nei momenti di difficoltà del paese.
Crescono con le persone e sono esempio di forza e ottimismo.
Dal territorio prendono vigore e al territorio donano ricchezza.

Martarello è cresciuta così: insieme alla sua gente.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Cliccando sul pulsante ACCETTO acconsenti all’uso dei cookie di questo sito.
Se desideri ulteriori informazioni clicca sul pulsante PRIVACY.